Artisti

GOBLIN

GOBLIN

I Goblin vengono considerati uno dei più importanti gruppi di rock progressive della storia della musica. La nascita di queste leggende del rock è senza dubbio legata al cinema horror. Ancora sconosciuti vengono infatti scelti per comporre le musiche di "Profondo Rosso" di Dario Argento con il quale avrebbero dato vita ad un duraturo e fortunato sodalizio artistico.

NEVROTYPE

Tra i grandi esponenti della drum 'n bass campana di inizio millennio. Nel 2001 esce per Cinenova l'omonimo album "Nevrotype".

LUCIANA TURINA

Attrice caratterista di diversi lungometraggi del cinema italiano anni '70 e ospite di molti programmi televisivi dello stesso periodo. I  suoi esordi vanno ricercati, però, nella musica. Come cantante infatti ha vinto un Festivaldi Castrocaro e ha partecipato ad una edizione del Festival di Sanremo alla fine degli anni '60. Per Cinevox ha inciso l'album "Perché qualcuno un giorno mi ha dato la vita e... una voce" prodotto da Vince Tempera.

PIERO UMILIANI

PIERO UMILIANI

Piero Umiliani nella sua carriera ha composto le musiche per più di 150 film. Nel corso degli anni la musica di Umiliani è stata rivalutata in concomitanza con l'esplosione del fenomeno della lounge music della quale è considerato il principale punto di riferimento. Tra i principali titoli della sua produzione artistica realizzati per Cinevox "5 bambole per la luna d'agosto", "La morte bussa due volte" e "Le isole dell'amore".

BIXIO-FRIZZI-TEMPERA

BIXIO-FRIZZI-TEMPERA

I tre compositori Franco Bixio, Fabio Frizzi e Vincenzo “Vince” Tempera hanno collaborato nella realizzazione di numerose colonne sonore per il cinema italiano, spaziando tra vari generi. Il loro più grande successo è senza dubbio la soundtrack del film “Fantozzi” di Luciano Salce (1975). Celebri anche le colonne sonore di “Febbre da cavallo” e “I quattro dell’apocalisse”. Il tema del film “Sette note in nero” di Lucio Fulci è stato utilizzato da Quentin Tarantino nel suo capolavoro "Kill Bill vol. 1".

Ricerca

Nel corso degli anni, la Cinevox Record ha collaborato con i più celebri compositori di colonne sonore, oltre che con numerosi significativi artisti di musica jazz, world, pop e rock.